14 febbraio 2011

per quest'anno... non cambiare...

stessa spiaggia stesso mare?
no guardo fuori, è febbraio, i pinguini mi salutano mentre transitano davanti alla finestra trasportati dal vento... e poi, mare e spiaggia non fanno per me. non mi piacciono...
però stesso posto si e mi piace tantissimo! Londra, potrei quasi scrivere una guida alternativa... nessun consiglio per lo shopping però quello lo lascio libero!
sono arrivata sabato, e la prima locandina di giornale che ho incontrato uscendo dalla metropolitana è stato "BANDITO MASCHERATO AGGREDISCE DONNA INCINTA" che la notizia di se è orribile, ma l'annuncio è esilarante. io me lo immagino questo con la sua mascherina come nei fumetti che da dietro l'angolo aspetta questa donna con il pancione... la scena dopo è uno degli avangers che passava di li che lo ferma con i suo bastone da passeggio multiuso senza scomporsi. non può che andare così.
ieri mattina, in una giornata che avevo lasciato alla meravigliosa filosofia del "non faccio niente", ho scoperto che se i paradiso ha un odore, dev'essere per forza quello del mercatino coperto di coven garden. non può che essere così. infatti mi ci sono fermata a far colazione ed è stato paradisiaco. poi ho vagato alla ricerca del forbbiden planet perduto... è in una via mignon, con un isegna che si mimetizza alla perfezione con il palazzo. ci ho messo una vita e continuavo a girare nei pressi con sguardo disperato... per un momento ho anche pensato di lasciar perdere e poi... mi sono voltata e quella nano astronave anni '60 era li che mi guardava sorridendo dicendomi "te l'ho fatta eh?". e così è iniziato lo shopping... fare shopping stanca. ma rende entusiasti. non ti ricordi più nulla del perchè ti sentivi stanca e stressata. arrivi a casa, tutta dolorante perchè hai fatto km e km a piedi, ma guardi i tuoi sacchetti e pensi che sia stata un'ottima giornata!
per cui, se il lavoro migliora le ferie ma ti spreme come un limone, lo shopping ti rende come quele spugne che se messe sotto l'acqua si espandono prendendo la loro forma originale... tonifica lo spirito e lascia tanto buon umore!
oggi mi toccherà replicare... è uno sporco lavoro, me ne rendo conto, ma qualcuno dovrà pur farlo: Gigio scelgo te!