10 agosto 2010

Stonehenge...

... fondamentalmente i pietroni, per chi non sapesse di cosa sto parlando... credo che siete in pochi ma sono per la parcondicio... lo so non sono i tempi migliori per tirare fuori queste parole, ma sono in ferie per cui niente politica... almeno in vacanza non fatemici pensare su su.
insomma, oggi sono andata a fare la mia unica gita in programma: Stonehnge. indubbiamente suggestivo, la brughiera e in mezzo al verde... il circolo di pietre, il cielo grigio e i corvi aumentavano la suggestione devo ammetterlo... però, arrivati davanti all'insieme di rocce si riesce ad uscire dal tempo e non ci sono tante altre persone vicino a te e sei solo in mezzo alla brughiera, in questo calendario non proprio per tutte le case e resti senza parole... io parole ne ho trovate parecchie e anche in lingua locale quando una simpatica vecchietta sovrappeso mi è piombata con una cattiveria spero non premeditata su piede... lei aveva le scarpe da ginnastica high tech... io, ottimista come sempre (non ridete non ridete sono ottimista) con il sandalino... ha vinto lei sul piano fisico... io indubbiamente su quello morale. trovare improperi in lingua straniera fa di me una donna molto creativa... do fondo al mio vocabolario... riesco a discutere in 3 lingue, giusto per assecondare il mio buon carattere... comunque a parte questo piccolo trasporto violento alla realtà, il posto merita decisamente la visita.
intensa, anacronistica, li riesci ad immaginare, li gli omini che portavano le pietre e che le scolpiscono per farle incastrare alla perfezione... senti il rumore degli scalpelli, immagini il sole che il 21 giugno taglia esattamente il pietrone principale... surreale e splendido.
di notte deve essere uno spettacolo straordinario, stanotte poi, che è San Lorenzo... con tutte le stelle cadenti, il silenzio della brughiera che ti abbraccia... una di quelli immagini che riesci a concludere con tu e lui al centro di questo cerchio, con il cielo che vi guarda e voi che vi arrotolate al ritmo dei vostri respiri...
... così...
... semplicemente...